+39 0471 1957088

INDUSTRIA 4.0 – IL FUTURO DEI MODELLI DI BUSINESS DIGITALIZZATI

INDUSTRY 4.0 OFFRE UN ENORME POTENZIALE PER LA VOSTRA AZIENDA

Il termine “Industria 4.0” rappresenta la prossima fase di sviluppo dell’industria. Si tratta di fabbriche intelligenti, della digitalizzazione di processi di produzione analogica e del networking comunicativo. Non mancano visioni innovative – l’industria 4.0 non dovrebbe limitarsi alla sola produzione, ma dovrebbe permeare tutti i settori di un’azienda e persino la società. Quanto è importante per la vostra azienda saltare sul treno inesorabile dell’industria 4.0? Quali sono gli aspetti importanti di questa rivoluzione e come possiamo trarne vantaggio?

  1. Cos’è l’industria 4.0?
  2. Industria 4.0 in nome dell’automazione
  3. Produzione più efficiente con l’industria 4,0
  4. Raggiungere il lotto 1 con l’industria 4.0
  5. Consulenza e consulenza aziendale per l’industria 4,0

COS’È L’INDUSTRIA 4.0?

L’industria 4.0 intende rendere i processi produttivi ancora più moderni con l’ausilio delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. L’obiettivo è una fabbrica intelligente che funziona in modo più efficiente e si organizza da sola.

Il termine 4.0 è ancora relativamente giovane. Nel 2011 ha fatto la sua prima apparizione pubblica al CeBIT. Rappresentanti dell’economia, della politica e della scienza hanno presentato un concetto che mira a garantire la competitività dei siti produttivi tedeschi per il futuro. Si può riassumere in parole semplici: La produzione industriale deve diventare più digitale. La base tecnologica è costituita dall’integrazione di sistemi intelligenti e digitali in rete, con l’aiuto dei quali gli impianti, la logistica, i prodotti e le persone possono comunicare direttamente.

Negli ultimi anni i piani sono diventati più concreti. Nel 2016, hanno mostrato come potrebbe apparire una fabbrica in rete digitale. La caratteristica più importante è ancora oggi l’accompagnamento digitale dell’intera catena del valore. Industry 4.0 inizia quindi con lo sviluppo dei prodotti, dalla produzione, passando per la vendita fino all’utilizzo finale da parte del cliente.

PRINCIPI DI BASE DELL’INDUSTRIA 4.0 SONO GIÀ IN USO OGGI.

I componenti di Vision Industry 4.0 sono già utilizzati dalle aziende. I clienti possono effettuare ordini nei negozi online e configurare il prodotto desiderato. Infine, tutti i fili si riuniscono attraverso una soluzione software – compresi i richiami d’ordine, i livelli delle scorte o i dati in tempo reale della produzione. Ma questo è solo l’inizio. Il networking digitale non solo creerà “fabbriche intelligenti”, ma cambierà anche i processi e i modelli di business. Limendo vi accompagna in questa sfida. Con la nostra competenza di digitalizzazione creiamo il vostro modello di business individuale 4.0 e lo trasformiamo in realtà.

INDUSTRIA 4.0 – LA QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

Prima rivoluzione industriale

Alla fine del XVIII secolo furono sviluppate macchine alimentate ad acqua o a vapore. Le fasi di lavoro in molti settori della vita sono state semplificate da semplici macchine a vapore.

Seconda rivoluzione industriale

Questa rivoluzione è iniziata con l’invenzione dei macelli negli Stati Uniti. Si potrebbe utilizzare l’energia elettrica per la produzione e il modo è stato preparato per la produzione di massa.

Terza rivoluzione industriale

Con l’invenzione dell’elettronica e dei primi computer, intere fasi di lavoro sono già state prese in mano dalle macchine.

Quarta rivoluzione industriale - Industria 4.0

La quarta rivoluzione industriale è determinata dal fatto che le macchine comunicano tra loro in modo indipendente. I prodotti possono anche ottimizzarsi attraverso l’ampia base di informazioni su cui possono fare affidamento. L’uso di diversi strumenti e metodi di digitalizzazione consente di gestire i processi in modo diverso e più efficiente. I prodotti possono essere prodotti in lotti di grandezza 1.

INDUSTRIA 4.0 NEL SEGNO DELL’AUTOMAZIONE

Quando si parla di automazione, molte persone pensano a linee di assemblaggio, grandi impianti o robot che prendono il controllo dei nostri posti di lavoro. Questi moderni impianti di produzione svolgono un ruolo anche nell’industria 4.0, ma è necessaria una nuova comprensione del concetto di automazione. Troverà la sua strada in tutte le aree di un’azienda, non solo nel luogo di produzione del calcestruzzo. Si tratta di auto-organizzazione della logistica, auto-ottimizzazione della produzione e di linee di produzione versatili. Un esempio: grazie ai sensori intelligenti e al collegamento in rete digitale, i prodotti possono pianificare autonomamente i loro processi produttivi e reagire così spontaneamente a cambiamenti e colli di bottiglia. Il vero cervello che sta dietro queste sofisticate automazioni è il cosiddetto Cyber Physical Systems (CPS). I CPS consentono processi di controllo intelligenti che raggruppano, valutano e inoltrano tutti i dati. Questo approccio cambia radicalmente la classica piramide dell’automazione con il modello di un sistema di controllo centrale.

L’INDUSTRIA 4.0 RENDE LA PRODUZIONE PIÙ EFFICIENTE?

L’industria 4.0 ha lo scopo di guidare con successo le aziende verso il futuro. Uno degli argomenti principali è l’aumento dell’efficienza, che può essere migliorata in molti settori. Ciò include un significativo aumento della produttività del lavoro, che può già essere ottenuto con la pianificazione della produzione digitale. Gli strumenti digitali per la pianificazione della produzione sono già oggi utilizzati da molte aziende del settore. Il prossimo grande passo è l’integrazione di intelligenza artificiale e grandi dati per rendere i processi ancora più agili. Anche l’uso delle risorse e dell’energia può essere ottimizzato nel corso della digitalizzazione. I potenziali incrementi di efficienza riguardano anche la manutenzione e le riparazioni. Con Industry 4.0 i dati delle macchine possono essere analizzati in tempo reale e tutti i dati importanti vengono inoltrati direttamente ai dipendenti responsabili. Se è necessario un pezzo di ricambio, il sistema ne informa concretamente l’utente. I dipartimenti di sviluppo stanno lavorando con la Realtà Aumentata e la Realtà Virtuale su base sperimentale – le tecniche di domani per supportare i lavoratori nella formazione e nella manutenzione.

Le grandi aziende stanno già implementando le tecnologie industriali 4.0 in vari modi. Ma Industry 4.0 offre anche alle piccole e medie imprese interessanti opportunità per sfruttare il potenziale inutilizzato, aumentare l’efficienza dei processi e sviluppare modelli di business adeguati. La consulenza gestionale di Limendo vi supporta in questo grande passo verso l’era della digitalizzazione.

Industry 4.0 vuole avvicinare clienti e fornitori, a vantaggio di tutte le parti coinvolte. Una soluzione è una combinazione di monitoraggio della catena di fornitura e maggiore trasparenza per i clienti. Vuoi un esempio? Müller ordina un prodotto online, nella fase successiva tutti i dati necessari vengono trasmessi alla pianificazione della produzione. Quando può essere registrato l’ordine del sig. Müller, qual è il livello di stock, quali singoli pezzi devono essere ordinati al fornitore e quando sono disponibili?  A questa domanda verrà data una risposta automatica. Il collegamento in rete digitale di tutti i punti di contatto fornisce finalmente un tempo di consegna affidabile in pochi minuti. Uno scenario di questo tipo potrebbe presto diventare realtà e mostra anche come diventa trasparente l’informazione, sia all’interno della produzione che presso il cliente, che potrebbe sostanzialmente seguire dal vivo ogni fase della produzione.

Dimensione lotto 1: Come diventare un’industrializzazione standardizzata

La tendenza all’individualità è inconfondibile. Sempre più persone richiedono prodotti su misura, preferibilmente a prezzi accessibili. L’industria 4.0 può realizzare questo sogno, perché idealmente i singoli prodotti possono essere realizzati con i vantaggi economici della produzione in serie. Studi come l’indice tedesco dell’industria 4.0 mostrano quanto sia importante per molte aziende il prezzo del lotto 1. Secondo l’indagine, il 20% di tutte le aziende industriali intervistate ha esaminato la dimensione del lotto di processo 1 al costo della produzione in serie. La tendenza è in aumento.

L’individualizzazione dei prodotti procede costantemente. Nessuno deve più scegliere tra un muro marrone e uno nero. Molti prodotti – dai mobili alle automobili – vengono prodotti solo dopo che il cliente li ha ordinati. Egli configura il suo guardaroba comodamente da casa sua tramite un’app. Sceglie il tipo di legno, decide tra maniglie in ottone o in plastica e anche quali dimensioni dovrebbe avere l’armadio. Su Internet, i giovani mettono insieme le loro scarpe da sogno e scelgono tra suola, colore, inserti e lacci. La scarpa viene prodotta come esemplare unico – e può essere prodotta economicamente a prezzi vantaggiosi.

Le soluzioni di produzione per il lotto 1 sono ancora in evoluzione. Alcune aziende si affidano ai chip NFC per consentire la personalizzazione specifica del cliente di parti prodotte in serie. Questi sono montati sul prodotto e comunicano con tutti i componenti di processo coinvolti. A seconda delle esigenze del cliente, ad esempio un determinato colore, un materiale o una grafica da applicare, la produzione stessa determina le fasi necessarie – senza tempi di allestimento aggiuntivi.

Sapendo quando determinati prodotti o semilavorati sono in produzione, possiamo reagire e pianificare di conseguenza. È possibile realizzare i desideri individuali dei clienti quando c’è tempo di inattività o capacità in determinati processi. La comprensione e l’ottimizzazione è il compito principale di Industry 4.0. Limendo consulenza aziendale Alto Adige, Bolzano, può aiutarvi in molti modi. Rendendo i processi di produzione visibili con voi attraverso l’uso di sensori, RFID o chip NFC. Oppure sviluppando un sistema di business intelligence insieme a Limendo Analytics con i giusti KPI per la produzione. Oppure rivedendo i vostri processi amministrativi e collegandoli in rete con i processi produttivi.

INDUSTRIA 4.0 E L’INTERNET DELLE COSE

Arrivando a casa, la luce è già accesa, il riscaldamento è a temperatura ottimale, le tapparelle sono chiuse. L’argomento “Smart Home” esiste da molti anni e ha trovato la sua strada nella vita quotidiana di molte persone. Smart Home è un esempio di applicazione per l’Internet degli oggetti – proprio come l’industria 4.0. L’Internet degli oggetti (IoT) dà agli oggetti la possibilità di essere accessibili a un utente attraverso canali di informazione e comunicazione, di comunicare tra loro e di svolgere compiti basati su regole.

Il legame tra l’industria 4.0 e l’internet degli oggetti non deve necessariamente essere limitato al settore industriale. Le prenotazioni alberghiere sono state a lungo effettuate via Internet. Se l’ospite si concede una birra dal minibar, questa viene rilevata automaticamente dai sensori e prenotata di conseguenza.

PER FARE IL SALTO VERSO L’INDUSTRIA 4,0

Aziende agili, fabbriche intelligenti, reti strette, intelligenza artificiale e analisi di dati complessi: la trasformazione digitale associata all’industria 4.0 ha un potenziale enorme. Molte aziende stanno recuperando terreno e vogliono sfruttare questo potenziale. Ma qual è il modo migliore per farlo?

Nell’era dell’industria 4.0, le catene del valore tradizionali appartengono al passato. Le aziende devono ripensare e adattare le nuove tecnologie e ripensare i loro modelli di business. Come aprire la strada al mondo digitale, quali strumenti software e sistemi di registrazione virtuale sono necessari, come dovrebbe essere strutturata la produzione digitale? Non ci sono risposte generali a queste domande, ma solo soluzioni individuali che vengono esplorate e promosse con la pianificazione strategica. Limendo accompagna la vostra azienda attraverso ognuna di queste fasi. Dall’ammodernamento fondamentale del modello di business all’ancoraggio organizzativo in azienda. Limendo assicura che le aziende siano pronte oggi per le sfide di domani – con la nostra consulenza per modelli di business scalabili e sostenibili.

LA TRASFORMAZIONE DIGITALE È ADATTA ANCHE ALLA VOSTRA AZIENDA?

Tuttavia l’industria 4.0 può svilupparsi in termini concreti, una cosa è certa: è la strada per il futuro. Un fattore di successo fondamentale con cui fare i conti. La Limendo House of Strategy vi supporta nel rendere tangibile il tema dell’industria 4.0 e nel mostrare le strategie di digitalizzazione – dagli approcci essenziali alla dettagliata implementazione in loco.

Con il nostro approccio strategico, ci assicuriamo che “Industry 4.0” non sia solo una parola d’ordine che tutti “dicono”, ma nessuno “fa”.

Gli esperti Limendo hanno più di 10 anni di esperienza nello sviluppo di cockpit di gestione e di concetti di performance management. Insieme, stiamo costruendo un sistema di business intelligence che prepara le aziende all’era dell’industria 4.0 e pone le basi per la trasformazione digitale. I nostri consulenti aziendali dell’Alto Adige, Bolzano, sono naturalmente a vostra disposizione anche a livello internazionale.

CONSULENZA AZIENDALE PER L’INDUSTRIA 4.0 E LA DIGITALIZZAZIONE

Un modello di business basato su processi digitalizzati ha senso per la vostra azienda? Come può essere attuato, quali nuovi requisiti per l’apparizione sul mercato, come devono essere adeguate le gerarchie esistenti? Quale potenziale si può trovare nelle aree di back office? Limendo mette il vostro modello di business sulla strada del futuro – con consigli affidabili, anni di esperienza, un senso del potenziale tecnologico e un occhio per i dettagli.

Come società di consulenza e tecnologia Limendo consulenza aziendale Alto Adige, Bolzano non vi lascia soli. Vi supportiamo dalle decisioni strategiche all’implementazione.